ITALUIL
maturità
FRIEDMAN
uilcamp

I NUMERI SONO LO STRUMENTO MIGLIORE PER RACCONTARE LA NOSTRA REALTÀ.

2309970
i nostri iscritti
261

morti sul lavoro
gennaio - aprile 2022

922000

disoccupati 15-34 anni

80%

Rapporti di lavoro a termine attivati a favore di giovani (max 29 anni).
(Fonte INPS, riferimento 2021)

scarica l'app
×
SCARICA L'APP
Prossimamente sugli store
iscriviti alla newsletter
×
Resta sempre aggiornato
Iscriviti alla Newsletter
Congresso Regionale UIL Campania
Blog
Mi piace!
0%
Sono perplesso
0%
È triste
0%
Mi fa arrabbiare
0%
È fantastico!!!
100%

Società e Cultura | 23.06.2022

Dalla Community
Inviaci la tua storia o la tua opinione
Video
Social TerzoMillennio

6 hours ago

Terzo Millennio
📌 È iniziato Uil Camp 2022!5 tappe in 5 regioni diverse. Un’occasione di confronto e formazione con i 75 giovani che prenderanno parte a questo percorso.Ecco un breve video recap della tappa di Palermo!Uil Sicilia e Area Vasta Uil Calabria ... See MoreSee Less
View on Facebook

7 hours ago

Terzo Millennio
🇪🇺🇮🇹 Oggi è la giornata internazionale del parlamentarismo.Una ricorrenza nata per rafforzare la responsabilità e la trasparenza della politica e stimolare la partecipazione parlamentare di donne, giovani e minoranze.👉 Leggi di più: terzomillennio.uil.it/blog/partecipazione-e-rappresentanza-perche-una-giornata-internazionale-del...Giovane Avanti #giornatainternazionaledelparlamentarismo #30giugno #Parlamento ... See MoreSee Less
View on Facebook

12 hours ago

Terzo Millennio
📌 Arriva la Festa della UIL Nazionale!Tre giornate molto dense di dibattito, confronto e partecipazione per discutere quale direzione dare al nostro Paese.Insieme a molti illustri ospiti si affronteranno le tematiche del lavoro, dell’innovazione, della solidarietà, dell’impegno sociale e dei bisogni delle persone in un contesto sempre più difficile che sta esasperando le disuguaglianze e rischia di far rimanere tanti indietro.➡️ Il 14, 15 e 16 luglio in Piazza Andrea Costa, a Cesenatico, la partecipazione è aperta a tutti. Insieme, tra le persone, per ridisegnare la nostra società. Vi aspettiamo! ... See MoreSee Less
View on Facebook

1 day ago

Terzo Millennio
🔵 Seconda e ultima giornata della tappa di Palermo di UIL Camp 2022 per in 15 ragazzi siciliani e calabresi.💪 Dopo il confronto di ieri sulla digitalizzazione e gli strumenti di comunicazione del sindacato, oggi i ragazzi hanno affrontato il tema del PNRR e del ruolo delle parti sociali per la realizzazione dei suoi obiettivi.Grazie a tutti i ragazzi, ai docenti e ai facilitatori.Ci vediamo a Napoli il 5 luglio!Uil Sicilia e Area Vasta Uil Calabria ... See MoreSee Less
View on Facebook

2 days ago

Terzo Millennio
💪 Inizia il percorso di UIL CAMP sui territori!Oggi la prima giornata di confronto, ascolto e partecipazione a Palermo. Proposte, esercizio e dibattito per come comunicare il sindacato del Terzo Millennio! Uil Sicilia e Area Vasta Uil Calabria ... See MoreSee Less
View on Facebook

3 days ago

Terzo Millennio
🏳️‍🌈 Giugno è il mese del Pride e il 28 si celebra la Giornata Mondiale dell’orgoglio LGBTQ+.Ma perché❓I fatti risalgono al 1969, quando allo Stonewall Inn, un gay bar nel cuore del Greenwich Village, si fece la storia del movimento.👉🏻Leggi qui per saperne di più: terzomillennio.uil.it/blog/giornata-mondiale-dellorgoglio-lgbtq-dai-fatti-di-stonewall-ad-oggi/Giovane Avanti #gaypride #stonewall #lgbtq🌈 ... See MoreSee Less
View on Facebook

Outlook Giovani

Le notizie, le tendenze e le riflessioni dei giovani, una vetrina dedicata alle nuove generazioni.
A cura di Giovane Avanti e con il contributo del Consiglio Nazionale dei Giovani

30.06.2022
28.06.2022
Videogame
Progetto
Campagna
Ambassador

Agenda

Notiziario Live
Servizi UIL
Dalle Categorie
Dai Territori
Dai Social

11 hours ago

PierPaolo Bombardieri
🇪🇺 Oggi partecipiamo a una riunione per definire la piattaforma congressuale per le elezioni del Sindacato Europeo del 2023.‼ Dalle scelte che faremo oggi con il Sindacato Europeo e Mondiale dipenderà la nostra azione per introdurre regole volte a limitare lo strapotere delle multinazionali e della finanza.🎯 Per questa ragione abbiamo chiesto ai nostri colleghi dei sindacati europei di batterci insieme per:✔️ Rifinanziare un programma di aiuti a sostegno di lavoratori e aziende colpiti dall’aumento dei prezzi e dall’inflazione;✔️Promuovere l’applicazione di una tassazione sulle transazioni finanziarie per colpire le speculazioni del sistema bancario e destinare risorse a politiche sociali e persone in difficoltà;✔️ Chiedere ai Governi di intervenire da subito per contrastare gli effetti sociali della transizione verde affinché non siano sempre i lavoratoti a pagarne le conseguenze maggiori. ... See MoreSee Less
View on Facebook

1 day ago

PierPaolo Bombardieri
📍Oggi siamo a Firenze dove, insieme al Sindaco Nardella e centinaia di giovani, davanti allo straordinario dipinto de Il Quarto Stato, discutiamo di lavoro.🎯 Ai ragazzi abbiamo promesso che continueremo a batterci affinché nel nostro Paese venga completamene superata la precarietà che da troppi anni ruba loro ogni futuro e prospettiva di vita.#lavoro #giovani ... See MoreSee Less
View on Facebook
‼️ Si parla troppo poco di giovani e lavoro.Basta definirli bamboccioni!Noi registriamo sempre una grande partecipazione dei giovani alle nostre iniziative. Proviamo ad interrogarci su cosa stiamo offrendo realmente loro.❌ Dal 2018 abbiamo registrato 24 milioni di contratti di cui 20 milioni a tempo determinato o precari di varia natura. Se queste sono le condizioni come possiamo sperare che i nostri giovani riescano a crearsi un futuro?La strada da seguire deve essere quella del modello spagnolo: limitare l'utilizzo dei contratti a tempo determinato per incentivare i contratti a tempo indeterminato.➡️ E poi ancora: rinnoviamo gli oltre 7 milioni di contratti di lavoro scaduti ed interveniamo sul cuneo fiscale per abbassare il lordo in busta paga. Al Governo chiediamo di prestare più attenzione alle disuguaglianze e alle persone che sono rimaste in dietro!🎯 Noi proponiamo anche una contrattazione di secondo livello capace di dare risposte anche sui territori.🔵 Sul salario minimo la nostra impressione è che molti politici non abbiamo nemmeno letto la direttiva europea. L'obiettivo che pone la direttiva è il contratto collettivo nazionale del lavoro perché offre maggiori tutele. È per questo che diciamo di fare attenzione al salario minimo per legge: se diamo alle aziende la possibilità di applicare condizioni diverse da quelle deI contratti collettivi nazionali di riferimento applicheranno quest'ultime a discapito delle maggiori garanzie che offrono i CCNL.Ne abbiamo parlato all'incontro di oggi, in occasione della presentazione del libro "L'età del cambiamento. Come rivendicare un Paese per giovani." di Silvia Sciorilli Borrelli, nota giornalista ed opinionista. ... See MoreSee Less
View on Facebook
❗ Non c’è futuro se non diamo spazio e opportunità ai nostri giovani. Per farlo iniziamo offrendo loro un lavoro sicuro e dignitoso.📌 Di questi temi ne parleremo domani, alle ore 17, nel Salone dei Cinquecento di Palazzo Vecchio a Firenze, prenderemo parte ad un dibattito pubblico su invito del Sindaco della città. ... See MoreSee Less
View on Facebook

2 days ago

PierPaolo Bombardieri
📍Continua il nostro viaggio tra le persone sui territori, oggi siamo in un luogo simbolo come Amatrice, un luogo segnato dal dramma del sisma, un luogo da dove ripartire guardando al futuro.❓Quale futuro stiamo consegnando ai nostri ragazzi?Se facciamo riferimento ai dati, l’Istat ci dice che su 24 milioni di contratti solo 4 sono a tempo indeterminato e 20 milioni a tempo determinato o precario di vario tipo.Così non ci siamo, lo abbiamo ribadito oggi durante i lavori del Congresso UIL Rieti. Ai giovani dobbiamo garantire assunzioni a tempo indeterminato ed aiutarli a costruire il loro futuro.💪 Lavoriamo sull’incrocio tra domanda e offerta di lavoro, puntiamo sull’orientamento. Questi percorsi servono ai nostri ragazzi per entrare nel mercato del lavoro in modo dignitoso.La storia che le professionalità non si trovano è una balla e i ragazzi fanno bene a non accettare contratti di lavoro sfruttati e sottopagati!🇪🇺 Sul salario minimo c’è la direttiva europea che parla chiaro.Si è resa necessaria perché in Europa su 28 Paesi 21 hanno il salario minimo determinato dalla politica. Ma è la direttiva stessa a porre come obiettivo il CCNL, l’unico a tutelare garanzie e diritti dei lavoratori.➡️ E allora lo ribadiamo: noi siamo favorevoli al salario minimo ma chiediamo che questo risponda ai minimi contrattuali dei contratti maggiormente rappresentativi. ... See MoreSee Less
View on Facebook

3 days ago

PierPaolo Bombardieri
📍 Volevamo essere presenti a Bergamo, oggi, tra i tanti sforzi logistici e di orari in questo intenso periodo congressuale, principalmente per due motivi: per il simbolo rappresentato da questa città nel momento più drammatico del covid, che ha visto spegnersi centinaia di vite. E per Angelo Nozza, che oggi lascia la guida della UIL territoriale, col suo solito fare generoso, sommesso, umile e di squadra. Una struttura che grazie alla sua dedizione e a quella di tanti delegati e quadri ha ottenuto importanti risultati ed ora impegnata a ben supportare la riorganizzazione ed il rilancio della UIL Lombardia. ... See MoreSee Less
View on Facebook
❗Ieri sera alla trasmissione IN ONDA il vicedirettore del Corriere della Sera, Federico Fubini, si esprimeva così. ⬇️È male informato o forse in malafede?#salariominimo ... See MoreSee Less
View on Facebook
Dobbiamo affrontare una questione culturale: il ruolo dell’Università e della Ricerca per il futuro e il presente di questo Paese.Senza il protagonismo della ricerca come pensiamo di affrontare le transizioni dell’oggi e del domani?Come si può parlare di politiche industriali, produttività e innovazione senza investire nell’eccellenza, nelle nostre Università e nella Ricerca? C’è bisogno di un cambio di passo! ... See MoreSee Less
View on Facebook
❗La guerra in Ucraina e l’aumento dei costi delle materie primehanno provocato una variazione dei prezzi. Ma questo non deve bloccare il Pnrr. 👉Chiediamo al governo di adeguare costi e tempi nella messa a bando delle infrastrutture. 👉 Serve anche accelerare le assunzioni nella Pubblica Amministrazione. Infatti, ci preoccupa la gestione dei piani da parte di Regioni e Comuni, dove ci sono uffici tecnici inesistenti. 🔴Il Pnrr va portato a termine per ricostruire unpaese diverso dove la politica dialoghi di più con le parti sociali esi fondi sulla partecipazione di tutti. Nei territori questo non lovediamo. ... See MoreSee Less
View on Facebook

6 days ago

PierPaolo Bombardieri
Continua il nostro percorso tra le persone. Oggi siamo a Potenza al congresso della UIL Basilicata! Secondo le agenzie a breve arriverà una convocazione di Draghi! Bene..abbiamo bisogno di risposte concrete dalla politica, ancor più nel nostro Mezzogiorno! 🎒Dobbiamo dare risposte ai giovani, alla studentessa che oggi mi ha consegnato uno zainetto con un quaderno con i sogni suoi e quelli dei suoi compagni di classe.📝 “Un’università prestigiosa per un lavoro dignitoso”.📝 “Una piscina olimpionica per coltivare il mio sogno”.📝 “Un mondo senza diseguaglianze”.📝 “Il rispetto da donna delle mie aspettative di carriera”.📝 “Un sistema scolastico migliore. Vorrei diventare miliardario per costruire scuole migliori”.⏩ Quanto sono più avanti di noi i nostri ragazzi.E alla ragazza che ci fa l’appello “più che parlare di noi, parlate con noi”, rispondiamo facendo un passo oltre: diamo ai ragazzi gli strumenti per farli crescere e per decidere il loro futuro!Facciamolo anche nella nostra organizzazione consegnando loro spazi, strumenti e responsabilità per lottare e cambiare le cose!Come rappresentiamo le istanze dei giovani?Che certezze diamo oggi ai nostri ragazzi per costruire il loro futuro? La flessibilità selvaggia? La Precarietà va combattuta. In Spagna si è fatto un patto con dei contenuti precisi: prendiamo quello e diciamo basta ai contratti precari. Per noi questo è lavoro dignitoso!E ai giovani diciamo non cedere ai ricatti! Non accettate lavoro irregolare, non accettate stipendi da fame, non accettate di lavorare gratis!Rivendichiamo un lavoro sicuro dove non si muoia più! Servono misure più forti e noi facciamo più proposte: chi viola le norme della sicurezza non può partecipare a bandi pubblici; una procura specializzata; un sistema di assistenza per le famiglie che subiscono queste tragedie.Un lavoro con un netto in busta paga più giusto. Lo abbiamo chiesto scendendo in piazza.Per noi ragionare di questi contenuti significa parlare di Patto, come ragionare su come recuperare la perdita del potere d’acquisto di lavoratori e pensionati. Lo continueremo a fare con le rivendicazioni salariali, svolgendo quella che è la nostra funzione di sindacato.Anche quando si parla di welfare la prima risposta va data ai giovani: insistiamo col rivendicare una pensione di garanzia per chi entra sempre più tardi nel mercato del lavoro.Lottiamo e impegniamoci insieme utilizzando tutti gli strumenti, da Terzo Millennio al contatto personale, per fare tutto questo! ... See MoreSee Less
View on Facebook
📌 Arriva la Festa della UIL Nazionale!Tre giornate molto dense di dibattiti, confronto e partecipazione per discutere quale direzione dare al nostro Paese.Insieme a molti illustri ospiti si affronteranno le tematiche del lavoro, dell’innovazione, della solidarietà, dell’impegno sociale e dei bisogni delle persone in un contesto sempre più difficile che sta esasperando le disuguaglianze e rischia di far rimanere tanti indietro.➡️ Il 14, 15 e 16 luglio in Piazza Andrea Costa, a Cesenatico, la partecipazione è aperta a tutti. Insieme, tra le persone, per ridisegnare la nostra società. Vi aspettiamo! ... See MoreSee Less
View on Facebook
🔴Un altro operaio è morto sul lavoro. Ancora una volta cadendo da una impalcatura. Questo è un vero e proprio bollettino di guerra giornaliero che deve cessare. Massima solidarietà ai familiari della vittima, il loro dolore e la loro rabbia devono essere anche i nostri. 📈L’Inail ha proprio oggi riferito che nei primi 5 mesi del 2022 sono state 323.806 le denunce di infortuni sul lavoro, 100mila in più rispetto allo stesso periodo dello scorso anno (219.262). Sono numeri gravissimi e insostenibili. ❗Il Governo deve prendersene la responsabilità. Occorre attuare in tempi rapidi una Strategia Nazionale di Prevenzione e Protezione che non può più essere rinviata. Dietro questi numeri ci sono persone, famiglie, donne e uomini che volevano solo lavorare e non rischiare la vita. Il lavoro non può essere una roulette russa. (Ivana Veronese, Segretaria Confederale UIL)👉https://bit.ly/IvanaVeroneseSicurezzaSulLAvoro ... See MoreSee Less
View on Facebook
📣Dopo l’aumento dell’occupazione dei mesi scorsi, siamo di nuovo in una fase di flessione. Quest’altalena è la conseguenza dell’enorme numero di contratti a tempo determinato, mentre quelli a tempo indeterminato continuano a scendere. ❗Il mercato del lavoro italiano deve cambiare. Non si tratta solo di creare nuovi posti di lavoro, ma anche di creare lavoro di qualità.⚠️E non si può delegare tutto al Pnrr. Sempre di concerto con le parti sociali, la politica deve integrarlo con interventi utili a una buona e stabile occupazione, soprattutto per giovani e donne. ❗Dobbiamo sradicare precariato e abuso dei tirocini. Solo così il nostro paese avrà un futuro.(Ivana Veronese, Segretaria Confederale UIL)👉 bit.ly/Veronese-MercatoDelLavoro ... See MoreSee Less
View on Facebook
❗Incidente sul lavoro!! ❗Un operaio muore a Roma cadendo dal ponteggio di un cantiere.🔴Queste notizie, purtroppo, non sono per nulla nuove. Morire sul lavoro in Italia è una disgrazia quotidiana, soprattutto nel settore edile. ❌È una macabra rassegna che deve finire. Esistono norme di sicurezza da rispettare e sistemi di controllo da applicare. Non possono diventare carta straccia. Devono essere l’efficace garanzia del diritto fondamentale per un lavoratore: il diritto alla vita. ❗Vogliamo che il numero delle morti sul lavoro sia #zero.Non c’è tempo da perdere. ... See MoreSee Less
View on Facebook
⚠️Con i cambiamenti climatici e l’avvento della guerra, non è più rimandabile il tema della transizione energetica.❓Ma cos’è nello specifico?♻️La transizione energetica è il passaggio da un sistema di produzione basato su risorse non rinnovabili a uno alimentato da fonti rinnovabili.👉È un processo inevitabile. Lo sfruttamento di carbone, gas e petrolio non può durare per sempre e soprattutto è estremamente dannoso per l’ambiente e gli esseri umani. Perciò dobbiamo trasformare il modo di soddisfare i nostri bisogni, rendendolo più sostenibile.👉Ovviamente sempre salvaguardando diritti e interessi del mondo del lavoro. Per questo è cruciale il ruolo dei sindacati sia per la riqualificazione della forza lavoro verso le competenze verdi, sia per favorire l’occupazione, sostenendo investimenti in settori strategici della green economy. Non sarà un percorso facile, ma non è impossibile! ... See MoreSee Less
View on Facebook
Seconda giornata di UIL Camp nella tappa siciliana. Grazie a tutti!Prossima tappa: il 5 luglio a Napoli. ... See MoreSee Less
View on Facebook
☀️Ormai è estate e le ferie si avvicinano. 🚗Se hai voglia di partire, con la tessera UIL potrai farlo risparmiando!❗Il nostro sindacato ha avviato una Convenzione con B-Rent, agenzia di autonoleggio che prevede il 15 % di sconto sul noleggio auto “breve termine” Un’altra ragione per unirti a noi! ... See MoreSee Less
View on Facebook
❗Oggi c'è stato l'incontro tra CGIL, CISL, UIL nazionali e il Ministro per gli Affari Regionali e le Autonomie, Mariastella Gelmini sulle problematiche dell'amianto. ➡️ È positiva la volontà della Ministra di riattivare il Tavolo Interistituzionale e il Nucleo Tecnico Operativo che aveva cessato le sue funzioni del 2018, indipendentemente dalla volontà sindacale. ➡️ Abbiamo concordato anche sulla necessità di intraprendere in materia un’azione coordinata tra Stato, Regioni, Amministrazioni locali e Parti Sociali sugli aspetti sanitari, previdenziali e ambientali dei problemi dell'amianto. 📌 Ovviamente le promesse non bastano. Vogliamo che all'impegno seguano atti concreti come la formalizzazione di una convocazione ufficiale del Tavolo entro poche settimane”. (Comunicato Unitario, CGIL, CISL, UIL)👉 tinyurl.com/Amianto-ServeAzioneCoordinata ... See MoreSee Less
View on Facebook
❗L’uso dell’intelligenza artificiale nel mondo del lavoro ridurrà fatica, sprechi e burocrazia, ma allo stesso tempo ci esporrà a nuove insidie. ➡️Per questo Stati membri e Unione Europea hanno adottato delle misure per salvaguardare i diritti dei lavoratori e delle lavoratrici. 📢Le nuove tecnologiche possono darci la spinta verso grandi traguardi economici, ma questo non deve avvenire con insostenibili costi sociali! Per saperne di più leggi qui: bit.ly/MisureControRischiDellIntelligenzaArtificiale ... See MoreSee Less
View on Facebook
Libreria
Sedi
Partecipa