scarica l'app
×
SCARICA L'APP
Prossimamente sugli store
iscriviti alla newsletter
×
Resta sempre aggiornato
Iscriviti alla Newsletter

Community

Perché nasce

Portare il TerzoMillennio nel presente.
I momenti ed i luoghi di ascolto, discussione e confronto tendono ad essere in numero sempre più ridotto. In parte, migrano sulle piazze virtuali, in grado di interconnettere con più velocità generazioni, cittadini, territori.

Questo spazio si pone esattamente l’obiettivo di intercettare la diffusa necessità di partecipazione e condivisione di idee e ragionamenti attorno alle principali questioni che investono la nostra società in continuo movimento.

TerzoMillennio è una piattaforma aperta di informazione, comunicazione e discussione su impulso della UIL che ambisce a dare voce ai problemi, alle speranze, ai dubbi, ai progetti non solo del mondo del lavoro ma della quotidianità dei cittadini.
Una piattaforma che nasce per sollecitare lo scambio e la condivisione di tutte le chiavi del nostro tempo.

TerzoMillennio può diventare uno strumento utile al Paese, per immaginare e costruire percorsi di cambiamento che mettano sempre più al centro le persone.

“Ho accarezzato l’ideale di una società libera e democratica, in cui tutti possano vivere insieme in armonia e con le stesse opportunità. È un ideale che spero di vedere realizzato, se vivrò abbastanza a lungo. Ma se sarà necessario è un ideale per cui sono pronto a morire.”

Nelson Mandela

“Se non siamo in grado di porre fine alle differenze, alla fine non possiamo aiutare a rendere il mondo sicuro di tollerare le diversità.”

John Fitzgerald Kennedy

“Perchè la libertà sia una conquista solida, bisogna che abbia un contenuto sociale. Bisogna che affondi le sue radici in seno alla classe lavoratrice. Bisogna che effettui le riforme, che annulli le sperequazioni.”

Sandro Pertini

LA FORZA
DELLA COMMUNITY

Uno spazio in cui incontrarsi e confrontarsi, un luogo dove poter essere ascoltati.
PARTECIPIAMO AL PIU’ GRANDE CAMBIAMENTO DEL NOSTRO TEMPO

Chi siamo? SIAMO LE LAVORATRICI, I LAVORATORI E I PENSIONATI PRESENTI IN TUTTI I LUOGHI ISTITUZIONALI E AMBIENTI DI VITA PRIVATA.

2281000
ISCRITTI ALLA UIL