congresso

I NUMERI SONO LO STRUMENTO MIGLIORE PER RACCONTARE LA NOSTRA REALTÀ.

2309970
i nostri iscritti
463

morti sul lavoro
gennaio - giugno 2022

922000

disoccupati 15-34 anni

80%

Rapporti di lavoro a termine attivati a favore di giovani (max 29 anni).
(Fonte INPS, riferimento 2021)

scarica l'app
×
SCARICA L'APP
Prossimamente sugli store
iscriviti alla newsletter
×
Resta sempre aggiornato
Iscriviti alla Newsletter
Blog
Mi piace!
0%
Sono perplesso
0%
È triste
0%
Mi fa arrabbiare
0%
È fantastico!!!
0%

Società e Cultura | 11.08.2022

Dalla Community
Inviaci la tua storia o la tua opinione
Video
Social TerzoMillennio

13 hours ago

Terzo Millennio
“Che fai a Ferragosto ❓” Quante volte ci siamo sentiti ripetere questa frase, probabilmente senza sapere neanche cosa rispondere.Ma sapete che anche nell’antica Roma se lo chiedevano?🎆 I festeggiamenti sono di certo cambiati e anche nel corso degli ultimi anni.Ad esempio, è ancora possibile fare i falò in spiaggia o solo andare in spiaggia?👉 Leggi l’articolo: terzomillennio.uil.it/blog/ferragosto/Giovane Avanti #ferragosto2022 ... See MoreSee Less
View on Facebook

2 days ago

Terzo Millennio
📚 Questa domenica consigliamo un libro per ragazzi!“Il sole fra le dita” di Gabriele Clima.La storia di un ragazzo di 16 anni, un tipo difficile da trattare con un pessimo rapporto con la famiglia che vive allo sbando. A scuola, dopo l'ennesimo scontro, il preside decide di assegnarlo per punizione a un servizio di assistenza "volontario" a uno studente disabile. 👬 I due non potrebbero essere più diversi, ma questo incontro darà il via a una straordinaria avventura "on the road" che ribalterà tutti gli schemi.#ilsolefraledita #disabilità #consiglidilettura ... See MoreSee Less
View on Facebook

3 days ago

Terzo Millennio
🟣 1904: Eccidio di Buggerru e il primo sciopero generale nazionaleSiamo nel 1904 in Italia. Data in cui ebbe luogo il primo sciopero generale nazionale della storia sindacale d’Europa, in risposta agli eccidi di Cerignola (Puglia), Buggerru (Sardegna) e Castelluzzo (Sicilia).Ai tempi, troppe lotte operaie continuavano a finire in un bagno di sangue e la connivenza tra gli industriali e la forza pubblica a manifestarsi.➡ È il caso dell’eccidio di Buggerru…Leggi l’articolo: terzomillennio.uil.it/blog/buggerru/#buggerru #scioperogeneralenazionale #sciopero ... See MoreSee Less
View on Facebook

4 days ago

Terzo Millennio
🟣 Il 12 agosto è la giornata internazionale della gioventù.È la data in cui si “celebrano” i giovani con l’obiettivo di rendere le nuove generazioni coscienti della realtà che li circonda, ma anche renderli partecipi delle battaglie per i diritti fondamentali che sono loro riconosciuti come individui ed esseri umani.E chi meglio dei ragazzi della Giovane Avanti possono spiegare l’importanza di questo giorno e parlare del perché abbiano deciso di curare la nostra rubrica di Outlook Giovani:🗣 “Non accettiamo che non si parli di futuro, che non si pensi a come garantire una vita dignitosa a tutte quelle nuove generazioni che già adesso, magari appena usciti dalle superiori, iniziano a riscontrare le prime, notevoli difficoltà. E allora proviamo a impegnarci noi, che il futuro dobbiamo ancora giocarcelo”.Leggi di più: terzomillennio.uil.it/blog/giornata-internazionale-della-gioventu/#outlookgiovani #12agosto #giornatainternazionalegioventù ... See MoreSee Less
View on Facebook

4 days ago

Terzo Millennio
⛱️ È ESTATE!I lidi riaprono, le spiagge si riempiono di migliaia di ombrelloni, si riorganizzano imprese di ristorazione, recettive e ricreative in un vortice di attività che si definiscono “stagionali”.In questi mesi estivi si tenta in tutti i modi di massimizzare il profitto.❓ Ma c’è coerenza tra domanda e offerta di lavoro?E chi tutela i lavoratori stagionali?👉 Leggi l’articolo: terzomillennio.uil.it/blog/lavoro-stagionale/#lavoratoristagionali #sfruttamento ... See MoreSee Less
View on Facebook

6 days ago

Terzo Millennio
🗣 Nell’ultimo decennio è radicalmente cambiata la comunicazione politica.L’utilizzo dei social ha portato la politica a spostarsi sulle piazze virtuali “abbandonando” in molti casi le piazze reali.❓ Ma quanto incide l’informazione/disinformazione politica sulla popolazione?E qual è il bacino di utenti social che viene attirato? Scoprilo qui: terzomillennio.uil.it/blog/politica/Giovane Avanti #fakenews #politica #social ... See MoreSee Less
View on Facebook

Outlook Giovani

Le notizie, le tendenze e le riflessioni dei giovani, una vetrina dedicata alle nuove generazioni.
A cura di Giovane Avanti e con il contributo del Consiglio Nazionale dei Giovani

15.08.2022
12.08.2022
Videogame
Progetto
Campagna
Ambassador

Agenda

Notiziario Live
Servizi UIL
Dalle Categorie
Dai Territori
Dai Social

13 hours ago

PierPaolo Bombardieri
📣La politica deve fare delle scelte nette. 📌I dati INAIL e ISTAT provano che le disuguaglianze sono in aumento. Perciò è giusto occuparsi di chi è più colpito dalla crisi. 📌Sono le persone con i redditi più bassi: lavoratrici, lavoratori, giovani e pensionati. Sono loro che devono essere al centro degli interventi governativi di sostegno. 📌Ecco perché siamo contro il taglio dell’IVA sui beni primari. Si tratta di un vantaggio sia per gli operai che mangiano pane e pomodoro che per i ricchi che con il pane ci mangiano il caviale. ❗️Bisogna prendere posizione. E la nostra è a fianco di chi soffre di più. ... See MoreSee Less
View on Facebook
❗ In Italia c'è troppo lavoro precario, sottopagato e insicuro. Più di quattro milioni di lavoratori sono a tempo determinato e gli incidenti mortali sui luoghi di lavoro sono aumentati. ❌Così non va!Pretendiamo un LAVORO DIGNITOSO che superi la precarietà di questo Paese. Chiediamo un LAVORO SICURO in tutti i luoghi di lavoro. Vogliamo un LAVORO DI QUALITÀ che dia prospettive di futuro per le persone e, soprattutto, per i giovani! ... See MoreSee Less
View on Facebook
⚠Abbiamo la sensazione che stia succedendo quello che è successo con il passaggio all’euro. ➡️Certo c’è l’inflazione e i costi dell’energia sono alti , ma ci sono anche aumenti ingiustificati. ➡️Ad esempio: perché gli stock di benzina acquistati prima dello scoppio della guerra sono rivenduti a prezzi gonfiati? ❗Servono dei controlli su chi fa speculazioni. Non facciamo lo stesso errore del 2002. ... See MoreSee Less
View on Facebook
❌ Quando parliamo di sicurezza sul lavoro, tutti ci danno ragione.Ma i dati dell’INAIL dimostrano che non viene fatto ancora abbastanza. I numeri parlano chiaro: le morti sul lavoro sono aumentate del 10 % e sono oltre 500 mila le persone che ogni anno subiscono un incidente sul lavoro. 👌 Non dateci ragione, aiutateci a cambiare le cose.Innanzitutto, colpendo le aziende che violano le norme sulla sicurezza ed escludendole dalla possibilità di partecipare ai bandi pubblici. La sicurezza sul lavoro e il rispetto della vita non possono essere messe in secondo piano rispetto al profitto!➡️ Quando un operaio muore a 70 anni cadendo da un’impalcatura o una ragazza perde la vita perché al macchinario al quale lavora è stato rimosso il dispositivo di sicurezza, non è un incidente. Questi sono omicidi e per l’omicidio c’è la galera.#ZeroMortiSulLavoro ... See MoreSee Less
View on Facebook
‼️️ Siamo stati i primi a proporre una tassa sugli EXTRAPROFITTI. La nostra proposta è diventata una scelta del Governo che ha deciso di tassare prima al 10% e poi al 25% gli extraprofitti delle aziende energetiche. Ora, ESTENDIAMOLA anche alle altre aziende che hanno raggiunto grandi profitti, come le big pharma e Amazon. 💪 Serve più coraggio per dare una risposta concreta alle ricadute sociali di questa gravissima crisi. ... See MoreSee Less
View on Facebook
Povertà, disuguaglianze e ingiustizie sociali continuano ad aumentare. Fermiamoci un attimo, allora, per capire cosa possiamo fare per cambiare tutto questo, per ricostruire un Paese migliore domani.Noi vogliamo essere un sindacato che cambia, un sindacato capace di andare oltre quello dei cittadini e diventare il sindacato delle persone. Dobbiamo dare ascolto e voce alle periferie, a giovani e anziani, a chi rischia di rimanere indietro. Dobbiamo tutelare tutti coloro che non hanno modo o non vengono messi nella condizione di poter esercitare i propri diritti di cittadinanza rivendicando, insieme, più diritti e meno disuguaglianze.#piùdirittimenodiseguaglianze ... See MoreSee Less
View on Facebook
❌ Su 14,3 miliardi solo 2,7 sono stati destinati a lavoratori dipendenti e pensionati.Come si è giustificato il Governo?
Non l’ha fatto!
💢 Sembra che la politica viva in una dimensione surreale.C’è bisogno di interventi urgenti per dare risposte a chi è in difficoltà con l’inflazione e l’aumento dei costi dell’energia.🗞 Leggi l’intervista integrale di oggi.𝐃𝐚𝐥 𝐩𝐫𝐞𝐜𝐞𝐝𝐞𝐧𝐭𝐞 𝐢𝐧𝐜𝐨𝐧𝐭𝐫𝐨 𝐜𝐨𝐥 𝐠𝐨𝐯𝐞𝐫𝐧𝐨 𝐞𝐫𝐚𝐯𝐚𝐭𝐞 𝐮𝐬𝐜𝐢𝐭𝐢 𝐬𝐨𝐝𝐝𝐢𝐬𝐟𝐚𝐭𝐭𝐢, 𝐩𝐨𝐢?Avevamo concordato di smettere con i bonus e fare interventi strutturali, ma le risorse sono insufficienti e come governo mi sarei vergognato di presentarle. Quei fondi sono irrilevanti, un'elemosina. Chi guadagna 8 o 10 mila euro l'anno riceverà 6 o 7euro lordi al mese. Lo stesso per i pensionati: ci era sembrato di essere arrivati a un punto importante con l'anticipo della rivalutazione e poi scopriamo che ogni 500 euro riceveranno 10 euro lordi per un intervento da 6 mesi. E veramente una vergogna.𝐂𝐨𝐦𝐞 𝐬𝐢 𝐞̀ 𝐠𝐢𝐮𝐬𝐭𝐢𝐟𝐢𝐜𝐚𝐭𝐨 𝐢𝐥 𝐠𝐨𝐯𝐞𝐫𝐧𝐨 𝐝𝐢 𝐟𝐫𝐨𝐧𝐭𝐞 𝐚 𝐜𝐢𝐟𝐫𝐞 𝐜𝐨𝐬𝐢̀ 𝐦𝐨𝐝𝐞𝐬𝐭𝐞?Non si è giustificato, ci hanno detto che c'erano minori importi per il minor gettito della tassa sugli extra-profitti. Però è anche vero che, su 14,3 miliardi del decreto, a dipendenti e pensionati vengono destinati 2,7 miliardi. È normale che in un momento come questo si faccia un intervento sui fringe benefit (una norma porta a 600 euro la somma per il welfare contrattuale esentasse, rida)? Sembra che la politica viva in una dimensione surreale... C'è necessità di intervenire prima della manovra, lavoratori e pensionati non possono rispondere a inflazione e aumento di energia. Se in questo Paese non sosteniamo i consumi, le aziende si fermano perché la gente non spende. 𝐍𝐨𝐧 𝐞̀ 𝐥𝐚 𝐩𝐫𝐢𝐦𝐚 𝐯𝐨𝐥𝐭𝐚 𝐜𝐡𝐞 𝐜𝐨𝐧𝐭𝐞𝐬𝐭𝐚𝐭𝐞 𝐬𝐜𝐞𝐥𝐭𝐞 𝐝𝐞𝐥 𝐠𝐨𝐯𝐞𝐫𝐧𝐨 𝐃𝐫𝐚𝐠𝐡𝐢: 𝐞̀ 𝐬𝐭𝐚𝐭𝐨 𝐩𝐨𝐜𝐨 𝐬𝐞𝐧𝐬𝐢𝐛𝐢𝐥𝐞 𝐬𝐮𝐥 𝐥𝐚𝐯𝐨𝐫𝐨?Abbiamo fatto con il governo accordi importanti, ma abbiamo registrato distanze sui temi del lavoro, probabilmente dovuti a una maggioranza eterogenea. I temi che avevamo posto sul tavolo sono rimasti aperti: precarietà, recupero del potere d'acquisto e sicurezza, sulla quale il governo ha dato risposte ma probabilmente non è stato fatto tutto quello che si poteva fare. Ci sono luci e ombre. Sulle pensioni avevamo fatto passi in avanti co! ministro Orlando, poi naufragati. 𝐏𝐫𝐞𝐯𝐞𝐝𝐞𝐭𝐞 𝐚𝐧𝐜𝐡𝐞 𝐯𝐨𝐢 𝐮𝐧 𝐚𝐮𝐭𝐮𝐧𝐧𝐨 𝐜𝐚𝐥𝐝𝐨?Siamo preoccupati perché pensiamo che la crisi morderà e se l'aumento di inflazione e costo dell’energia continuerà sarà un autunno davvero complicato: dopo il periodo estivo lavoratori e pensionati saranno in difficoltà, speriamo ci siano le condizioni per dare risposte concrete di qui alle elezioni.𝐎𝐫𝐠𝐚𝐧𝐢𝐳𝐳𝐞𝐫𝐞𝐭𝐞 𝐢𝐧𝐢𝐳𝐢𝐚𝐭𝐢𝐯𝐞 𝐝𝐢 𝐩𝐫𝐨𝐭𝐞𝐬𝐭𝐚?Noi stiamo facendo il percorso congressuale e siamo impegnati con i congressi sui territori, per noi è un momento importante per spiegare alla nostra gente cosa sta succedendo. Qualunque sarà il prossimo governo, deve partire dall’emergenza del mondo del lavoro, della perdita di potere d’acquisto e della precarietà. ... See MoreSee Less
View on Facebook
5 agosto, agora estate con Giorgia Rombola’ ... See MoreSee Less
View on Facebook

2 weeks ago

PierPaolo Bombardieri
Come poter dare aiuto alle persone? È la domanda che avevamo fatto a Draghi. 🛑 Il #DlAiutibis prevede per un lavoratore dipendente 100 euro lordi in più in 6 mesi. Per i pensionati, ogni 500 euro di pensione solo 10 euro al mese. L’anticipo della rivalutazione è di solo 1 euro ogni 500 di pensione. È davvero troppo poco. A volte mi chiedo se i politici vivano nel Metaverso o nel paese reale. 🛑 Serve redistribuire le risorse per fare investimenti. Ma in Italia è difficile e il problema sono i potenti. Quando paghiamo il gas di ENI, a prezzo più alto anche se lo ha comprato con un contratto di 10 anni, arricchiamo banche straniere.🎯 Quello che noi chiediamo sono più risorse per permettere a lavoratori, pensionati, precari, disoccupati e giovani di affrontare davvero la crisi.Nel nostro percorso congressuale stiamo incontrando le persone per ascoltare il Paese reale. Confrontandoci con loro decideremo cosa fare.Abbiamo ribadito tutto questo oggi ad Agorà Rai Estate ... See MoreSee Less
View on Facebook

2 weeks ago

PierPaolo Bombardieri
📢 Le risorse messe a disposizione dal Governo sono irrilevanti, un’elemosina!
6 o 7 euro lordi di aumento al mese per chi guadagna 8 o 10 mila euro l’anno; 10 euro lordi ogni 500 euro di pensioni per un intervento da 6 mesi. ‼️ Ci sembrava di aver concordato niente più bonus. Per noi era giunto il momento di parlare di interventi strutturali e pensavamo di essere sulla buona strada ma le risorse sono totalmente insufficienti. Come governo mi sarei vergognato di presentarle. 📰 Oggi siamo su IlFattoQuotidiano con un’intervista al Segretario Generale, PierPaolo Bombardieri. Ci trovate in edicola. ... See MoreSee Less
View on Facebook
👌🏻 È possibile migliorare le condizioni di lavoro del personale anziano? A questa domanda hanno risposto in modo positivo nell’Ospedale universitario di Vienna.Le mansioni del personale sanitario con più esperienza erano diventate piuttosto impegnative a livello fisico ed era necessario progettare un nuovo ambiente per accogliere questa forza lavoro che invecchia. L’Ospedale, dunque, ha lavorato su due obiettivi: migliorare le attrezzature per ridurre lo sforzo fisico e condividere la formazione e le competenze del personale più “esperto” con quello più giovane. Ne abbiamo parlato 👉🏻 qui zeromortisullavoro.it/migliorare-le-condizioni-di-salute-del-personale-anziano/ ... See MoreSee Less
View on Facebook
Una piattaforma.Un blog.Una community.Un sistema integrato di servizi.Il Terzo Millennio è già arrivato!👉 Seguici sui social Terzo Millennio e sul sito www.terzomillennio.uil.itLa UIL sempre più vicina alle persone. ... See MoreSee Less
View on Facebook
📲 Questa estate gioca a “Zero Morti” il videogioco anche sotto l’ombrellone.La sicurezza sul lavoro è una sfida da vincere, insieme, ogni giorno.Noi crediamo in un futuro diverso.
E allora giochiamoci insieme questa partita!Inquadra il codice e GIOCA ORA!#ZeroMortiSulLavoro ... See MoreSee Less
View on Facebook
⚠️ Il Rapporto dell'Ispettorato nazionale del lavoro conferma ciò che diciamo da tempo: servono più ispezioni, meno lavoro nero. Noi diciamo anche più sicurezza sul lavoro!💪Il ruolo che può svolgere l'INL è fondamentale per restituire dignità al lavoro ma servono più ispettori e più controlli perché i dati evidenziano tassi molto alti di irregolarità lavorativa e di lavoro nero, in alcuni settori più di altri come terziario, edilizia ed agricoltura.🎯 Bisogna anche riprendere la prassi di incontri tra parti sociali e ispettorato così da trovare soluzioni migliori per affrontare i problemi del nostro mercato del lavoro.(Ivana Veronese, Segretaria Confederale UIL)👉 tinyurl.com/Veronese-INL-ispezioni#ZeroMortiSulLavoro ... See MoreSee Less
View on Facebook
🤔 Un luogo dove riposarti, divertirsi e ritrovare il proprio benessere?Scopri Rimini Terme grazie alla tua tessera UIL!Per te uno sconto del 15% su tutti i pacchetti benessere e salute.💙 Questa è una ragione in più per unirti a noi. ... See MoreSee Less
View on Facebook
❓ Quanto ne sai di? DIS-COLLLa “DIS-COLL” è un’indennità di disoccupazione mensile. Lo sanno bene le tante lavoratrici e i tanti lavoratori che non hanno contratti stabili, cioè tutti i collaboratori coordinati e continuativi, anche a progetto, gli assegnisti e i dottorandi di ricerca con borsa di studio che abbiano perduto involontariamente il proprio lavoro. 👉 Per ricevere assistenza, chiedere informazioni o inoltrare la domanda attraverso i servizi telematici del patronato, puoi rivolgerti ai nostri servizi dell’Ital Uil Nazionale. 👉 Per ogni dubbio o domanda: chiedilo a Uilli su www.terzomillennio.social ... See MoreSee Less
View on Facebook
💢 È giusto secondo voi che alle aziende vengano dati fondi senza alcuna condizionalità mentre a lavoratori e pensionati SOLO ELEMOSINA?Ci dicono che non ci sono i fondi, ma noi abbiamo fatto molte proposte. Recuperiamole, per esempio, dagli oltre 100 miliardi di evasione fiscale che si registrano ogni anno.❗Le risorse si possono trovare, forse, però, nei palazzi del potere manca una reale volontà di cambiare in meglio il Paese.E allora fermiamoci e ragioniamo insieme come rivendicare + diritti e - disuguaglianze.#piùdirittimenodiseguaglianze ... See MoreSee Less
View on Facebook
❓CHE COSA SIGNIFICA? Agenda 2030 per lo Sviluppo Sostenibile? 🍃È un programma d’azione sottoscritto nel 2015 dai paesi membri dell’ONU e articolato in 17 obiettivi “comuni”, da realizzare entro 15 anni dalla sua firma. 🍃Tra questi ci sono la lotta alla povertà, l’eliminazione della fame e il contrasto al cambiamento climatico. Sono stati definiti riconoscendo la necessità di perseguire uno sviluppo sostenibile attraverso un’integrazione virtuosa tra sviluppo economico, sociale e ambientale. 🍃Ad esempio, l’obiettivo 8 si concentra sulla garanzia della crescita economica insieme a un lavoro dignitoso. L’ottica è quella di riconsiderare le attuali politiche economiche per stimolare la creazione di lavoro di qualità, che inverta la rotta del progresso diseguale e dell’erosione del contratto sociale. ⚠Sono obiettivi comuni che impegnano tutti i Paesi delle Nazioni Unite e non solo i paesi sottosviluppati e in via di sviluppo. Perciò nessuno deve essere lasciato indietro lungo il cammino verso un futuro che sia il più possibile sostenibile. ... See MoreSee Less
View on Facebook
📚Un’unica tessera e tanti vantaggi!Viaggi, tempo libero, istruzione, mobilità, ottica, salute, fitness, libri, sicurezza: tanti fantastici sconti tra cui scegliere.Un mondo di convenzioni per te e la tua famiglia ti aspettano grazie alla tua tessera UIL.➡️ Scoprile qui: www.uil.it/uilconvenzioni/default.asp Ecco 100 e più ragioni per unirti a noi! ... See MoreSee Less
View on Facebook
💶 Sapevi che chi fa transazioni finanziarie paga lo 0% di tasse mentre il lavoro ha un’aliquota a partire dal 23%?Com’è possibile che il lavoro viene tassato molto di più di chi fa speculazioni?!➡️ Iniziamo a ragionare su una tassazione sulle transazioni finanziarie per redistribuire le ricchezze. Con un'aliquota al 3% si potrebbero recuperare fino a 18 miliardi di euro.E ancora, interveniamo su chi fa speculazioni a danno di chi è già in difficoltà! ... See MoreSee Less
View on Facebook
Libreria
Sedi
Partecipa